Registrati      Accedi
05 Giugno 2015

Riorganizzare il proprio guardaroba? Ecco come farlo con ordine e stile

20 semplici accorgimenti per un guardaroba organizzato come fosse il proprio piccolo negozio privato

Il guardaroba va tenuto con cura ed amore, come fosse il proprio piccolo negozio privato. Ci vuole ordine ed organizzazione in modo che si riesca a trovare velocemente l'outfit perfetto per ogni occasione.
Ecco quindi alcuni consigli per organizzare il proprio guardaroba


1. Organizza i capi per categoria: pantaloni, gonne, abitini, t-shirt, giacche, etc. Non suddividere i vestiti per colore.

2. Grucce e pinze: usale di colori differenti: ad esempio, grucce gialle per camicie, verde per gli abiti, etc. Ricorda che ogni gruccia o pinza deve sempre avere una forma adeguata al capo per non rovinarlo.

3. Alle grucce appendi i vestiti, i capispalla ed i capi più ingombranti, eleganti che si stropicciano facilmente.

4. Appendi i pantaloni su pinze o meglio ancora utilizza un porta pantaloni estraibile.

5. Nei cassetti riponi t-shirt, felpe e maglioni.

6. E' importante organizzare i capi e gli accessori in base alla stagionalità.

7. Tieni solo i capi della tua taglia attuale e adatti al tuo fisico.

8. Elimina i capi che non usi più o non adatti alla tua fisicità (riponili in uno scatolone o regalali! Mai sentito parlare di swap party?!!) Occhio però a buttare via le cose che poi magari tornano di moda!!!

9. Cappelli e borse: riempili con della carta perché non perdano la forma e riponili sulle mensole dell'armadio, dopo averli inseriti in sacchetti di tela.

10. Scarpe: organizzale in base al modello. Separa le scarpe eleganti, i sandali, gli stivali e le sneakers. Ricorda che le scarpe vanno curate e tenute bene. Ricorda di spazzolarle e pulirle con appositi detergenti e rifai i tacchi se necessario.

11. Intimo: i divisori per cassetti sono utilissimi. Le cose più preziose e delicate le puoi mettere in piccoli sacchetti di organza hand made.

12. Organizza Bijoux e piccoli accessori usando delle scatoline ed etichettale così da ritrovare subito quello che ti serve.

13. Scatole: Utilissime ed indispensabili, per riporre guanti, cappelli, sciarpe, foulard. Puoi riciclare le scatole delle scarpe: rivesti la superficie con carta di giornale o un foglio colorato, saranno perfette per conservare gli accessori.

14. Se hai tante cinture un trucco per averle sempre a portata di mano è appenderle su una gruccia a forma di S che si usa per i pantaloni.

15. Valigie: Mettile una dentro l'altra e riponile sui ripiani alti dell'armadio.

16. Attenzione alla manutenzione dei capi: segui in modo scrupoloso le istruzioni di lavaggio e di stiro. Per rinfrescare cappotti e maglioni senza lavarli, passali con il vapore in verticale.

17. Piumini e Trapunte: Riponili in una sacca di cotone leggero.

18. Per guadagnare spazio arrotola gli asciugamani.

19. Ricorda di dedicare ogni settimana del tempo, anche poco, per riordinare il tuo armadio

20. Se il tuo armadio è un po' vecchiotto puoi renderlo più bello: aggiungi uno specchio, attacca degli stickers o dipingi le ante di un colore che ami.

21. Un rimedio economico e rapido per profumare l'armadio: utilizza delle semplici bustine di tè vecchie, potranno essere efficaci aggiungendo al centro della bustina qualche goccia del tuo olio essenziale preferito. Provare per credere!!!

Ora che hai riordinato il tuo armadio puoi iniziare il tuo shopping sfrenato in base alle tendenze di stagione, alle occasioni d'uso che ti mancano ed ai capi che ti servono per completare un look. Vai con lo shopping!!!!

AMAZON.IT 10€ di sconto con il codice SHOPMODA10

Non perderti i nostri nuovi outfit.
Seguici su Facebook!

TROPPA SCELTA?

Non perderti tra centinaia di abbinamenti, registrati e personalizza il tuo profilo.
Ti proporremo gli outfit adatti alla tua figura e al tuo stile.

Registrati gratuitamente!